“Mi Piace!”, energia per la vita nel progetto verso l’Expo 2015 - QdS

“Mi Piace!”, energia per la vita nel progetto verso l’Expo 2015

Monica Basile

“Mi Piace!”, energia per la vita nel progetto verso l’Expo 2015

giovedì 21 Giugno 2012 - 00:00

Intervista all’ideatrice Barbara Colonnello: attenzione su alimentazione, salute, benessere. Si sviluppa tra scuola (rivolto agli studenti delle medie e superiori) e aziende

MILANO – È iniziata la sfida all’Expo 2015 grazie a un grande atto di sinergia che ha visto lo scorso febbraio l’agenzia di eventi e comunicazione integrata Promoest di Milano, convocare un tavolo di lavoro per la progettazione di “Mi Piace!”, evento di avvicinamento all’Expo la cui prima edizione è programmata il prossimo autunno, inizio il 16 ottobre, giornata mondiale della nutrizione.
Abbiamo incontrato l’ideatrice del progetto, Barbara Colonnello, titolare di Promoest.
Possiamo brevemente riassumere gli obiettivi del progetto “Mi Piace! Verso Expo 2015”, magari iniziando proprio dal nome dell’iniziativa?
“Per il nome si è giocato sul significato di ‘Mi’ inteso come Milano e ‘Piace’ nell’eccezione del ‘like’ tipico del linguaggio dei social network che vuole enfatizzare la massima apertura a tutte le parti coinvolte, in primis la società. L’idea progettuale è partita da Promoest e verrà promossa dall’associazione senza fini di lucro Buona Comunicazione di Ugo Canonici. Il tema di Expo 2015 ‘Feeding the Planet, Energy for Life’ centra l’attenzione su alimentazione, salute, benessere, ambiente, sostenibilità e nuove energie e questo appuntamento di ottobre 2012 vuole essere un momento di aggregazione e di sperimentazione già da adesso coinvolgendo da un lato le scuole e dall’altro le aziende”.
Come si sviluppa il progetto in queste due sezioni: scuola e azienda?
“L’inaugurazione della settimana di ‘Mi Piace!’, il 16 ottobre, sarà un convegno-conferenza stampa dedicato ai temi dell’alimentazione e della salute, cui contribuirà la comunità scientifica. Nei giorni successivi verranno organizzati nelle scuole medie e superiore delle presentazioni da parte di insegnanti ed esperti di varie discipline motorie con dimostrazioni pratiche e faranno fare esperienze motorie e ludiche ai bambini e ai ragazzi. Sabato sarà dedicato a tutti con un grande evento dedicato allo sport e al movimento per offrire al pubblico dimostrazioni ed esperienze pratiche, salutari e divertenti, in collaborazione con personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. ‘Mi Piace in Azienda’ vuole essere un momento di educazione e partecipazione collettiva e propone due tipi di azioni: di comunicazione esterna, partecipando alla manifestazione con l’organizzazione di un proprio evento o la sponsorizzazione di altri eventi; di comunicazione interna verso i dipendenti ospitando in azienda corsi sul benessere sul posto di lavoro (sulla respirazione, sulla bioenergetica o di altro tipo, da individuare secondo le esigenze) organizzati da ‘Mi Piace!’ contribuendo così in modo attivo alle politiche di work life balance sempre più necessarie per il commitment dei dipendenti”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684