Ricerca e Sviluppo: Archimede trasloca in Lombardia - QdS

Ricerca e Sviluppo: Archimede trasloca in Lombardia

Luca Mangogna

Ricerca e Sviluppo: Archimede trasloca in Lombardia

sabato 14 Luglio 2012 - 00:00

Pochi fondi disponibili. Cervelli in fuga al Nord.
Invenzioni. Ufficio italiano marchi e brevetti: nel 2011 sono state registrate in Sicilia soltanto 91 invenzioni contro le 2.855 della Lombardia. Sono invece 158 i brevetti degli isolani nel resto d’Italia.
Ricercatori in fuga. Necessario mettere a disposizione più fondi per la ricerca attraverso una programmazione ben studiata, anziché disperdere il proprio patrimonio di ricercatori costretti a fuggire dall’Isola.

In Sicilia si investe poco in Ricerca e Sviluppo, e si rema a una velocità nettamente inferiore, anche in questa direzione, rispetto non solo alle più produttive regioni del Nord, ma anche a quasi tutte le altri regioni d’Italia.
È questo quanto emerge raffrontando i dati resi noti da un’apposita indagine dell’Istat su Ricerca e Sviluppo in Italia.
L’Isola è soltanto settima fra le regioni italiane per investimenti nel settore, con una spesa, relativa al 2009, di 726.194.000 euro così ripartiti: 446.348.000 euro dalle Università, 201.406.000 euro dalle imprese, 72.432.000 euro dalle istituzioni pubbliche (solo decima nella graduatoria nazionale) e 6.052.000 euro dalle istituzioni private non profit. E così gli Archimede dell’Isola tentano la fortuna nelle regioni del Nord dove si crede di più nelle loro potenzialità. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684