Moody’s non aspetta, e declassa la Sicilia - QdS

Moody’s non aspetta, e declassa la Sicilia

Moody’s non aspetta, e declassa la Sicilia

sabato 28 Luglio 2012 - 00:00

 Ignorato incontro con tecnici regionali il 2 agosto. Il ragioniere generale Bossone: “è sorprendente”

Palermo – L’Agenzia di rating Moody’s ha declassato il debito della Regione Siciliana da Baa2 a Baa3. Il Ragioniere generale della Regione Siciliana, Biagio Bossone, ha reagito con meraviglia alla notizia affermando: “Il giudizio di Moody’s di rivedere il rating appare essere stato formulato a seguito della campagna mediatica che nei giorni scorsi ha preso a oggetto il merito di credito della Sicilia. Cio’ è sorprendente, tenuto conto che l’attribuzione del giudizio di rating normalmente scaturisce da un’approfondita analisi della situazione economico-finanziaria dell’ente valutato e non da considerazioni basate su notizie mediatiche”.
Il Ragioniere generale ha inoltre osservato: “Si osserva al riguardo che la decisione di declassamento è stata assunta da Moody’s in assenza di contraddittorio con gli uffici tecnici della Regione, senza attendere l’incontro con il management dell’agenzia – inizialmente concordato per il mese di settembre ed anticipato al 2 agosto espressamente su richiesta della stessa Moody’s – nel corso del quale e successivamente al quale sarebbe stata fornita tutta la documentazione e l’informazione necessaria per formulare un giudizio di rating compiuto”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684