Turismo, Borgo dei borghi 2017: candidato Castiglione - QdS

Turismo, Borgo dei borghi 2017: candidato Castiglione

Turismo, Borgo dei borghi 2017: candidato Castiglione

martedì 23 Agosto 2016 - 00:00
PALERMO – Sarà Castiglione il borgo in gara per rappresentare la Sicilia alla prossima edizione del programma "Kilimangiaro" su Rai 3 e quindi per concorrere a diventare il Borgo dei Borghi 2017. La notizia è stata annunciata a Sambuca di Sicilia, vincitore dell’edizione 2016 dello stesso programma.
A ufficializzare la decisione della produzione Rai e dei Borghi più Belli d’Italia il direttore Umberto Forte ed il vice presidente nazionale Pippo Simone del club dei borghi, insieme a Leo Ciaccio e Giuseppe Cacioppo, rispettivamente sindaco e vice sindaco di Sambuca. Per Castiglione era presente il vice sindaco Concetto Stagnitti.
“Penso che questo sia un momento importate per il paese, Castiglione rappresenterà la Sicilia e per noi è un onore e anche un onere. Essere presente a Sambuca di Sicilia alla comunicazione ufficiale mi ha fatto provare un emozione forte e mi ha fatto capire che con la collaborazione di tutti Castiglione può raggiungere quella crescita che merita, insieme a tutti i Borghi più Belli d’Italia della Sicilia”, ha detto Stagnitti, secondo cui la designazione “è il risultato di un impegno costante e duraturo dell’amministrazione guidata da Salvo Barbagallo, ma frutto anche dell’entusiasmo e della condivisione da parte di molti operatori turistici, produttori, commercianti, castiglionesi, di alcune importanti iniziative ed eventi qui organizzati”.
La Sicilia ha già vinto per ben 3 volte consecutive: nel 2014 con Gangi, nel 2015 con Montalbano Elicona e quest’anno con Sambuca di Sicilia. La vittoria ha radicalmente stravolto la tranquilla vita dei tre borghi siciliani, attirando l’attenzione di mass media internazionali e l’interesse di tour operator, alimentando nuovi input ai sistemi turistici locali.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684