La Dia confisca beni al cognato di Vincenzo Santapaola - QdS

La Dia confisca beni al cognato di Vincenzo Santapaola

redazione

La Dia confisca beni al cognato di Vincenzo Santapaola

venerdì 01 Marzo 2013 - 00:00
La Dia confisca beni al cognato di Vincenzo Santapaola

21 immobili, compreso un complesso residenziale di lusso, tre attività commerciali nel settore della ristorazione e dell'alimentazione, un parco veicoli e numerosi rapporti bancari

CATANIA – Beni per 30 milioni di euro sono stati confiscati dalla Direzione investigativa antimafia di Catania a Maurizio Zuccaro, 52 anni, cognato di Vincenzo Santapaola, nipote del boss ergastolano Benedetto. Il provvedimento, emesso dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale del capoluogo etneo, riguarda beni sequestrati dalla Dia nel 2010: 21 immobili, compreso un complesso residenziale di lusso, tre attività commerciali nel settore della ristorazione e dell’alimentazione, un parco veicoli e numerosi rapporti bancari.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684