Fotovoltaico, l’Anie confermata detrazione Irpef, 50% fino a giugno - QdS

Fotovoltaico, l’Anie confermata detrazione Irpef, 50% fino a giugno

Bartolomeo Buscema

Fotovoltaico, l’Anie confermata detrazione Irpef, 50% fino a giugno

sabato 23 Marzo 2013 - 16:00
Fotovoltaico, l’Anie confermata detrazione Irpef, 50% fino a giugno
CATANIA – Gli impianti domestici fino a 20 kWp rientreranno nei bonus fiscali previsti per le ristrutturazioni edilizie; cioè possono fruire delle detrazioni fiscali Irpef al 50%, fino al giugno 2013. è quanto annunciato dall’Anie (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche), che lo scorso ottobre aveva presentato all’Agenzia delle Entrate l’istanza di consulenza giuridica per ottenere una corretta interpretazione dell’articolo 16 bis del DPR n. 917 /86. La richiesta, in particolare, mirava a chiarire se la detrazione, già applicabile ai lavori di ristrutturazione per gli impianti elettrici, di riscaldamento e idraulici, potesse essere estesa anche alle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica fino a una potenza nominale di picco di 20kW.
È una buona notizia che va incontro alle aspettative del settore che in questi ultimi anni sperimenta un notevole rallentamento delle installazioni fotovoltaiche insieme a una riduzione della manodopera impiegata. Inoltre, è importante evidenziare che il contribuente che intende installare un impianto fotovoltaico sul tetto della propria abitazione, non dovrà produrre alcuna documentazione che attesti il risparmio energetico, poiché, anche in base alle indicazioni del ministero dello Sviluppo economico (Mise), la realizzazione dell’impianto solare fotovoltaico comporta già in sé un miglioramento della prestazione energetica dell’edificio. Non è, quindi, necessario alcun attestato di certificazione energetica. Per beneficiare della detrazione, l’impianto dovrà essere installato prevalentemente per soddisfare i comuni bisogni energetici dell’abitazione: dall’alimentazione degli apparecchi elettrici ed elettronici all’illuminazione. L’Agenzia conferma il divieto di cumulo tra la detrazione fiscale Irpef e la tariffa incentivante. (bb)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684