Sì alla Tares per risanare i Comuni - QdS

Sì alla Tares per risanare i Comuni

Antonio Leo

Sì alla Tares per risanare i Comuni

venerdì 05 Aprile 2013 - 04:00
Sì alla Tares per risanare i Comuni

Si pagheranno anche illuminazione, manutenzione strade, polizia locale, verde e altro come nelle città europee. Nuovi parametri per il calcolo dei rifiuti e servizi indivisibili a carico dei cittadini

PALERMO – La Tares è il nuovo tributo comunale sui rifiuti e sui servizi che dovrebbe mettere ordine alla frammentazione caotica derivante dall’attuale meccanismo di prelievo, caratterizzato dalla compresenza di una “tassa” sui rifiuti solidi urbani, la celeberrima Tarsu, e di una “tariffa” bifronte nota come Tia (la Tariffa di igiene ambientale, di cui esistono due versioni). I Comuni, fino ad oggi, hanno potuto scegliere se applicare l’una o l’altra. L’intenzione del Governo, formalmente, è quella di far pagare con un unicum sia lo smaltimento dei rifiuti, sia gli altri servizi indivisibili dei Comuni (illuminazione pubblica, manutenzione strade, polizia locale, verde pubblico e tutto il resto). Un po’ come accade a Londra, dove si paga la Council Tax e a Berlino dove esiste un balzello che ingloba spazzatura e “altre spese di servizio”. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684