Catania: Comune inserisce potenziamento bus Brt in Pon 2015 - 2020 - QdS

Catania: Comune inserisce potenziamento bus Brt in Pon 2015 – 2020

Catania: Comune inserisce potenziamento bus Brt in Pon 2015 – 2020

lunedì 08 Ottobre 2018 - 00:00
L’amministrazione comunale di Catania, con due delibere di aggiornamento del programma di finanziamento Pon città Metropolitane 2014-2020 varate il sei settembre e il tre ottobre, hanno inserito un potenziamento della linea di autobus Brt1, per un milione e mezzo di euro.
Il progetto esecutivo, che sarà elaborato in tempi rapidi dai tecnici comunali in raccordo con quelli dell’Amt, prevede il potenziamento dell’infrastruttura a servizio della linea di trasporto pubblico locale Brt1 (Bus Rapid Transit) che connette il parcheggio "Due Obelischi" con il centro cittadino.
Un percorso che, si legge in una nota del Comune, "necessita di incisivi adeguamenti legati a successivi modifiche sulla viabilità del percorso originario e della riqualificazione delle corsie protette da cordoli, su cui non è mai stata effettuato alcun significativo intervento di manutenzione".
"La linea Brt1 avviata nell’aprile 2013 – ha spiegato il sindaco Salvo Pogliese – a detta di tutti gli esperti rappresenta una esperienza innovativa e positiva nello scenario della mobilità catanese, tanto che essa è rapidamente diventata la linea più utilizzata di tutta la rete Amt. Dobbiamo tornare ai livelli iniziali del progetto sia in termini di frequenza delle corse che di velocità di percorrenza dell’attraversamento della città, obiettivo prioritario nell’ottica del potenziamento del trasporto pubblico di cui la linea Brt1 rimane elemento centrale che vogliamo integrare con altri percorsi veloci dei bus riprendendo i progetti esistenti".
"Tutte queste ragioni – ha concluso – ci hanno spinto ad accelerare l’inserimento della riqualificazione della linea Brt1 tra i progetti da rendere immediatamente operativi, così da bandire la gara d’appalto all’inizio del nuovo anno".
Nel progetto di massima si prevede, infatti, il potenziamento delle corsie protette lungo il percorso con la messa in opera di cordoli, nelle tratte dove non sono presenti, in grado migliorare la velocità di percorrenza della linea.
Nelle intenzioni della Giunta Pogliese il progetto di potenziamento della linea Brt1 è da considerare come "primo elemento strategico da integrare con la realizzazione di una nuova rete di servizi di trasporto pubblico locale basata su nuove linee BRT, dotata di punti scambio intermodale nei parcheggi scambiatori: un piano di interventi che verrà ammesso a finanziamento e reso operativo nei prossimo piani di aggiornamento dei finanziamenti del Pon Metro".

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684