Rinnovabili, Regione commissariabile - QdS

Rinnovabili, Regione commissariabile

Rosario Battiato

Rinnovabili, Regione commissariabile

mercoledì 18 Dicembre 2013 - 05:00
Rinnovabili, Regione commissariabile

Il Piano energetico siciliano è tra i più obsoleti d’Italia, la produzione indietro rispetto alle potenzialità naturali. Liti continue dietro interessi milionari. Burden sharing, lo Stato potrebbe intervenire

PALERMO – Sull’eolico si continua a polemizzare e discutere senza avere strumenti aggiornati di gestione che servano a determinare il progressivo raggiungimento degli obiettivi di energia da fonte rinnovabile che è quanto l’Ue ha richiesto all’Italia. La Regione, che deve compiere uno slancio record per adempiere ai suoi compiti verdi per il 2020 così come richiesto dal decreto burden sharing, fino a qualche mese fa nascondeva nei cassetti dell’assessorato richieste di autorizzazione per impianti che risalivano al 2005.
Le polemiche non salveranno la Sicilia, anzi la condanneranno al commissariamento, nella migliore delle ipotesi, o alle sanzioni europee, nella peggiore. L’eolico, il fotovoltaico e le altre fonti rinnovabili vanno normate e organizzate, perché in maniera equilibrata si possano raggiungere gli obiettivi previsti per la Sicilia. Peccato che l’ultimo piano del 2009 vanti una redazione risalente ai primi anni duemila. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684