Uccisa a Marsala: folla applaude la bara di Nicoletta. Almeno diecimila persone a funerali ragazza - QdS

Uccisa a Marsala: folla applaude la bara di Nicoletta. Almeno diecimila persone a funerali ragazza

Uccisa a Marsala: folla applaude la bara di Nicoletta. Almeno diecimila persone a funerali ragazza

martedì 26 Marzo 2019 - 00:00
Decine di palloncini bianchi sono stati lanciati in aria all’uscita dalla Chiesa Madre, a Marsala, della bara di Nicoletta Indelicato, la giovane di 25 anni uccisa nella notte tra il 16 e il 17 marzo con dodici coltellate e poi data alle fiamme.
Una folla oceanica, oltre diecimila persone, ha applaudito quando la bara è uscita dalla chiesa.
Dietro al carro funebre vi erano i genitori, il fratello e gli altri parenti e amici della vittima.
Migliaia di persone in piazza della Repubblica e lungo le strade attraversate dal corteo.
Palpabile la commozione della gente.
Oltre al vescovo Domenico Mogavero, che nella sua omelia ha parlato di delitto "sotto l’influsso del diavolo", nel corso del funerale è intervenuto anche il sindaco Alberto Di Girolamo.
Rivolgendosi a Nicoletta Indelicato, il primo cittadino ha detto: "Tutta Marsala è con te. E’ vicina ai tuoi familiari".
Di Girolamo, parlando di "barbaro omicidio", ha aggiunto: "Nicoletta poteva essere nostra sorella, amica, fidanzata. Aiutiamo i nostri figli a crescere. Non si può stare sempre su facebook".
E’ stata letta una lettera del fratello di Nicoletta, Christian, di 24 anni.
"Oggi è il giorno che non avrei mai immaginato di vivere – ha scritto – per loro ci sarà la giustizia divina. Tu eri sempre solare e allegra. Avevi il dono di vedere solo il buono nella gente. Ti voglio bene".
E qui è scattato un lungo e fragoroso applauso.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684