Aeroporti: Toninelli, vigileremo su ipotesi vendita Catania. Chi gestirà scalo dovrà investire a lungo e creare occupazione - QdS

Aeroporti: Toninelli, vigileremo su ipotesi vendita Catania. Chi gestirà scalo dovrà investire a lungo e creare occupazione

Aeroporti: Toninelli, vigileremo su ipotesi vendita Catania. Chi gestirà scalo dovrà investire a lungo e creare occupazione

martedì 26 Marzo 2019 - 00:00
"Io non ho detto che non vedo di buon occhio, ma che vedo con preoccupazione" l’ipotesi di privatizzazione per "un semplice fatto: l’aeroporto di Catania è in crescita e io penso che possa crescere molto di più, e allora perché vendere, e non dico svendere, ai privati quando ci sono molti i soggetti pubblici che possono avere utili di ritorno molto importanti?".
Lo ha affermato il ministro Danilo Toninelli tornando sulla questione dello Scalo internazionale Fontanarossa Catania.
"Questo mi preoccupa – ha aggiunto – e in qualità di ministro a Infrastrutture e Trasporti dico: vigiliamo, controlliamo, indirizziamo e chi viene a investire deve farlo con una prospettiva di medio-lungo termine, non può venire a monentizzare e poi andarsene e deve creare occupazione e benessere".
"E io – ha annunciato – inciderò affinché nella convenzione, nella concessione ci siano dei paletti chiari che si chiamano investimenti, che se non fai vieni revocato. Metterei anche delle penali nel caso in cui il concessionario non facesse gli investimenti".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684