Insegnamento, entro il 28 domande per i corsi Pas - QdS

Insegnamento, entro il 28 domande per i corsi Pas

Andrea Carlino

Insegnamento, entro il 28 domande per i corsi Pas

mercoledì 19 Febbraio 2014 - 00:30
Insegnamento, entro il 28 domande per i corsi Pas

L’UniCt ha pubblicato il bando 2013/2014 per conseguire l’abilitazione

CATANIA – Pubblicato il bando PAS 2013-14 dell’Università di Catania per il conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento. I Pas sono dei percorsi di formazione per conseguire l’abilitazione all’insegnamento, rivolti ai docenti della scuola con contratto a tempo determinato che hanno prestato servizio per almeno tre anni nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie. I titoli di abilitazione consentono l’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie di istituto e costituiscono requisito di ammissione ai futuri concorsi per titoli e per esami e consentono l’assunzione con contratto a tempo indeterminato nelle scuole paritarie.
Le iscrizioni da parte degli ammessi andranno effettuate entro il 28 febbraio 2014. La frequenza dei corsi è obbligatoria. È consentito un massimo di assenze per ciascuna attività didattica nella percentuale del 20%. Il monte ore relativo sarà recuperato tramite attività, predisposte dal titolare dell’insegnamento. Al termine di ciascuno degli insegnamenti, verranno svolte le relative prove di verifica (scritta e orale). Le prove, da svolgersi tassativamente in presenza delle commissioni, saranno superate dai corsisti che avranno riportato una valutazione di almeno 18/30 in ciascuna delle prove. Il mancato superamento di una prova comporterà l’esclusione dal percorso. Accederanno all’esame finale i corsisti che avranno conseguito una valutazione di almeno 18/30 in ciascun delle prove di esame.
L’esame finale, avente valore abilitante per la relativa classe di concorso, consisterà nella redazione, nell’illustrazione e nella discussione di un elaborato originale, di cui sarà relatore un docente del percorso. L’importo delle tasse universitarie, fissato in 2.600 euro dovrà essere corrisposto in 3 rate: prima rata di 800 (comprensiva di tassa diritto allo studio di 140 euro e marca da bollo di 16 euro), dovrà essere versata al momento dell’immatricolazione; seconda rata di 800 euro , dovrà essere versata entro il 30 aprile 2014; terza rata di 1.000 euro dovrà essere versata entro il30 giugno 2014. Il mancato versamento di una sola delle rate non consentirà il conseguimento del titolo abilitante. I candidati alla selezione ammessi ai Percorsi Abilitanti Speciali dovranno accedere al portale di ateneo all’indirizzo www.unict.it entro e non oltre il 28 febbraio 2014, ore 12,30, per effettuare l’iscrizione secondo la modalità indicate nel sito.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684