Il Made in Sicily per raddoppiare il Pil - QdS

Il Made in Sicily per raddoppiare il Pil

Michele Giuliano

Il Made in Sicily per raddoppiare il Pil

martedì 25 Febbraio 2014 - 04:00
Il Made in Sicily per raddoppiare il Pil

Agroalimentare, vino, marmo, artigianato: senza un brand riconosciuto solo l’1,6% dei prodotti vola all’estero. I siciliani spendono 10 mld per mangiare e bere ma producono solo per 3,5 mld

Un brand siciliano? Oggi un sogno, ma appare una necessità. Le condizioni dell’attuale mercato nazionale lasciano poco spazio ad altre interpretazioni: in Sicilia e in Italia in generale i consumi calano. Una valida contromisura potrebbe essere rappresentata dalla realizzazione di un marchio unico: tutte le imprese di qualità, con produzioni eccellenti e uniche nel loro genere, racchiuse in un unico brand. Le potenzialità ci sono tutte perché l’Isola può contare su aziende e produzioni uniche nel loro genere, su paesaggi e bellezze storiche, artistiche e architettoniche straordinarie e superiori a molti territori turistici nel mondo. Forse il meglio lo si offre proprio da queste parti. Ma i numeri inchiodano la Sicilia, il cui export, secondo l’ultimo report di Banca Nuova, è quasi tutto incentrato sui prodotti petroliferi. Non è difficile ipotizzare che con un brand unico, universalmente riconosciuto, il Pil siciliano potrebbe raddoppiare. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684