40 mln € per i pannoloni: quella gara andava revocata - QdS

40 mln € per i pannoloni: quella gara andava revocata

redazione

40 mln € per i pannoloni: quella gara andava revocata

lunedì 03 Marzo 2014 - 12:00
40 mln € per i pannoloni: quella gara andava revocata

Così i giudici del Tar di Palermo sulla gara che è costata l'arresto all'ex commissario straordinario dell'Asp Salvatore Cirignotta

La gara dei pannoloni da 40 milioni di euro costata l’arresto dell’ex commissario straordinario dell’Asp di Palermo Salvatore Cirignotta andava revocata. Lo hanno stabilito i giudici amministrativi della prima sezione del Tar di Palermo presieduta da Filoreto D’Agostino (Federica Cabrini estensore Maria Cappellano primo referendario).
I giudici hanno respinto la richiesta di sospensiva presentata dalla Santex Spa che si era aggiudicato l’appalto della delibera 564 del 5 dicembre del 2013, pubblicata l’8 dicembre, con la quale il commissario straordinario Antonio Candela aveva revocato la fornitura milionaria.
“Agli atti impugnati – dicono i giudici – è sotteso il perseguimento del superiore interesse pubblico ad evitare la parvenza di una possibile alterazione, anche potenziale, dell’operato della commissione di gara”. Proprio in questi giorni pur confermando i gravi indizi di colpevolezza, il tribunale del riesame di Palermo, ha revocato le esigenze cautelari per Cirignotta, trasformando la pena nel divieto di dimora a Palermo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684