L'esercito dei furbetti, precari con i soldi: beccati in 86 - QdS

L’esercito dei furbetti, precari con i soldi: beccati in 86

redazione

L’esercito dei furbetti, precari con i soldi: beccati in 86

martedì 18 Marzo 2014 - 10:00
L’esercito dei furbetti, precari con i soldi: beccati in 86

Dopo il caso del precario milionario, è stato sottratto il sussidio di 832 euro al mese ad altre 85 persone con un reddito Isee superiore a 20 mila €. E ora continua la caccia ai falsi poveri 

Assieme al "precario milionario" con un reddito Isee da 146 mila euro e 1,2 mln di patrimonio ci sono altre 85 persone nell’elenco degli espulsi dal bacino formato da quasi 3.000 soggetti tra ex detenuti e svantaggiati che percepiscono un sussidio di 832 euro al mese.
Il dirigente del dipartimento Lavoro della Regione siciliana, Anna Rosa Corsello, oggi ha firmato il provvedimento di decadenza di questi precari perché il loro reddito Isee supera il tetto dei 20 mila euro stabilito dall’ultima legge di stabilità per potere accedere al beneficio pubblico.
A denunciare la presenza del "precario milionario", tra i cosiddetti ex Pip (piani d’inserimento professionale) del progetto "Emergenza Palermo", era stato il governatore Rosario Crocetta. Il dipartimento Lavoro sta controllando tutti i redditi di questo personale, buona parte assegnato alla pulizia di ospedali e scuole.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684