Abrogare lo Statuto dei privilegiati - QdS

Abrogare lo Statuto dei privilegiati

Lucia Russo

Abrogare lo Statuto dei privilegiati

sabato 05 Aprile 2014 - 10:00
Abrogare lo Statuto dei privilegiati

10 mila regionali in esubero con buste paga e pensioni più care d’Italia, consiglieri e assessori comunali in sovrannumero. In Senato ddl costituzionale S. 574 per sopprimere le Regioni speciali

La riforma del Senato del governo Renzi non incide sulle Regioni a Statuto speciale, secondo le ultime notizie, per cui la preoccupazione dei deputati regionali che hanno approvato un odg lo scorso mercoledì in Aula affinché presidente Ars e presidente Regione si impegnino a tutelare le prerogative statutarie, sarebbe già rientrata. Solo che non tutti sanno che in Parlamento è depositato il ddl costituzionale S. 574 che prevede l’abrogazione di tutte le Regioni a Statuto speciale. Inoltre avanza il numero di intellettuali e imprenditori che si schierano contro le autonomie speciali, considerato che, in particolare in Sicilia, non hanno portato vantaggi per tutti, ma privilegi per pochi. Basti pensare che la Sicilia è tra le regioni più in ritardo nei pagamenti dei debiti alle imprese e che il nostro Pil è fermo da più di quarant’anni al 5,6 per cento del Pil dell’Italia contro il 21 per cento di quello della Lombardia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684