Gli orari dei bus? A Messina li decidono gli studenti online - QdS

Gli orari dei bus? A Messina li decidono gli studenti online

Desiree Miranda

Gli orari dei bus? A Messina li decidono gli studenti online

mercoledì 09 Aprile 2014 - 04:00
Gli orari dei bus? A Messina li decidono gli studenti online
MESSINA – Quali sono gli orari di collegamento migliori per le navette che portano fino al polo Annunziata della città di Messina? A deciderlo sono proprio gli studenti dell’ateneo peloritano attraverso un sondaggio on line. Sono stati gli stessi studenti a manifestare il loro bisogno di cambiamento negli orari al fine di raggiungere in tempo utile i luoghi universitari anche in considerazione del fatto che proprio l’autobus è il mezzo di trasporto preferito da studenti perché è un servizio offerto gratuitamente dall’Università ai suoi studenti, assegnisti, dottorandi e borsisti per il collegamento del capolinea Nord del tram e il Polo Annunziata.
A seguito delle richieste di ridefinizione avanzate nei giorni scorsi, dunque, per andare incontro alle esigenze degli studenti universitari della città dello stretto, dall’area mobility manager dell’Ateneo e in particolare la sua responsabile, la professoressa Adele Marino, insieme ai dipendenti dell’area Appalti e alle associazioni studentesche Ages, Atreju e Messina Giovane hanno formulato due alternative: A e B. Attraverso la pagina facebook ufficiale dell’Università degli studi di Messina (https://www.facebook.com/messinauniversity) è quindi stata creata una pagina per il sondaggio in cui si chiede quale alternativa è più idonea alle proprie esigenze. Per votare è sufficiente collegarsi con il proprio account.
Partito lo scorso due aprile ci sarà tempo per votare fino alle ore 20 del prossimo venerdì 11 aprile. Oltre 420 i votanti a metà del periodo di tempo a disposizione, con una netta preferenza per l’opzione B. Nonostante la buona volontà di cercare di andare incontro alle esigenze di chi si sposta con l’autobus, però, alcuni problemi rimangono irrisolti a quanto pare. “Sia la A che la B hanno carenze! Nella A non ci sono navette dalle 14 alle 16 ! Almeno una alle 15 va messa! E della B sposterei la navetta delle 9 di dieci min , rimettendola alle 9”, lamenta Alessandro sulla pagina Facebook del sondaggio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684