Antitrust: firma sul contratto necessaria per tutte le stipule - QdS

Antitrust: firma sul contratto necessaria per tutte le stipule

redazione

Antitrust: firma sul contratto necessaria per tutte le stipule

giovedì 17 Aprile 2014 - 17:00
Antitrust: firma sul contratto necessaria per tutte le stipule

Fisica o elettronica, anche per gli accordi verbali o telefonici

CATANIA – Ad ognuno di noi è sicuramente capitato di essere contattati per telefono dalle varie compagnie telefoniche che ci offrivano tariffe super vantaggiose: se accettavamo rimanevamo vincolati all’offerta propostaci, senza però avere la possibilità di leggere il contratto che, al contrario di quanto dettoci dal venditore via telefono, comprendeva una serie di costosi servizi non richiesti.
Da oggi questo non sarà più possibile, perchè sarà sempre necessaria la firma sul contratto: e questa nuova disposizione vale anche per tutte le offerte stipulate via web attraverso i portali delle varie compagnie telefoniche.
Al riguardo precisiamo che la firma potrà essere fisica o elettronica; però senza di questa il contratto di acquisto non sarà valido.
Questa importante novità fa parte di una “pacchetto” di nuovi regolamenti promulgati dall’Antitrust a garanzia del consumatore la cui tutela uscirà rafforzata da questi nuovi provvedimenti, in quanto avrà diritto di ricevere tutte le informazioni sul panorama totale dell’offerta, in completa correttezza e trasparenza.
Infatti queste disposizioni riguardano ogni genere di servizio venduto attraverso il telefono o attraverso internet; si va, pertanto, dall’acquisto di biglietti aerei, alla forniture energetiche, dalla connessione ad internet alle tariffe telefoniche.
Il venditore, infatti, dovrà dire subito qual è il costo totale del prodotto, comprensivo di tutti gli extra: non avremo più, quindi, costi aggiuntivi a sorpresa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684