Catania - Il mercato di Piazza Spedini anche di domenica - QdS

Catania – Il mercato di Piazza Spedini anche di domenica

redazione

Catania – Il mercato di Piazza Spedini anche di domenica

giovedì 23 Ottobre 2014 - 13:00
Catania – Il mercato di Piazza Spedini anche di domenica

Soddisfatta l’assessore Mazzola: “Dimostrazione che ci si può venire incontro senza pregiudizi”. Piazza Spedini, soluzione temporanea fino a dicembre mediata da Politino

CATANIA - Soluzione condivisa tra l’amministrazione e la Confesercenti per il mercato di piazza Spedini. Per evitare la concomitanza con le partite interne del Calcio Catania il tradizionale mercatino si svolgerà la domenica, fermo restando che quando le partite saranno in trasferta il mercato avrà luogo regolarmente il sabato. Lo ha reso noto l’assessore alle attività produttive Angela Mazzola grazie all’individuazione di una soluzione condivisa tra l’amministrazione comunale e le rappresentanze degli ambulanti che hanno siglato l’esito positivo del confronto alla presenza del direttore di Confesercenti Salvo Politino.
L’iniziativa del Comune ha carattere sperimentale fino al 31 Dicembre ed è limitata solo alle domeniche in cui Catania è chiamato a disputare di sabato le partite interne. “La decisione di fare svolgere il mercato la domenica a piazza Spedini – ha spiegato l’assessore Mazzola, che ha costantemente informato il sindaco Bianco – era già stata concordata nei giorni scorsi ed è stata prudentemente tenuta riservata proprio perche riteniamo fondamentale il confronto con le organizzazioni del commercio che fondano sul dialogo propositivo il confronto con l’Amministrazione. Abbiamo finalmente ricevuto una proposta realistica e condivisibile e l’abbiamo presa in considerazione. Una concreta dimostrazione – ha aggiunto l’assessore che ha operato su preciso input del sindaco Bianco per dare uno sbocco positivo alla vicenda – che quando ci si confronta nel merito delle questioni senza pregiudizi quest’ amministrazione è pronta a venire incontro alle soluzioni più utili e convenienti per sostenere il commercio cittadino”.
In questo senso l’assessore Mazzola ha stigmatizzato l’atteggiamento poco costruttivo di taluni i quali “anziché cooperare per individuare soluzioni condivise hanno mantenuto un atteggiamento ostruzionistico che ha solo ostacolato il raggiungimento di una soluzione condivisa che noi abbiamo sempre perseguito e auspicato, assieme agli operatori e ai presidenti delle municipalità interessate, Emanuele Giacalone e Salvatore Romano, considerano ottimale anche perché lascia inalterato al lunedì lo svolgimento del mercatino di piazza Montessori”.
Soddisfazione per l’operato dell’amministrazione comunale è stato espresso in una nota inviata al sindaco Bianco e all’assessore Mazzola dal direttore di Confesercenti Salvo Politino:“Lo spostamento alla domenica del Mercato di Piazza Spedini, solo in occasione delle partite casalinghe del Catania e il mantenimento della giornata del Sabato per le trasferte rappresenta un fattore assolutamente positivo sia per l’affluenza dei cittadini che per quella degli operatori – ha commentato il direttore di Confesercenti Catania – considerando che un trasferimento sarebbe stato un evento traumatico per gli operatori, con gravi perdite economiche. Era quindi naturale riscontrare piccoli problemi logistici che sono stati già risolti, con l’impegno dell’Amministrazione Comunale di migliorare, nei limiti del possibile tutto il migliorabile. Faccio appello alla cittadinanza perchè la tradizione del mercato resti viva e l’affluenza resti alta. Il sindaco e l’assessore alle attività produttive – ha concluso Politino – hanno riconosciuto le difficoltà derivanti dallo spostamento e hanno condiviso le proposte, dimostrando come un dialogo costruttivo e propositivo possa servire a far crescere l’economia della città nel pieno rispetto delle regole”.
Apprezzamento per l’impegno dell’assessore Angela Mazzola è stato espresso anche dal segretario Anva Enza Lombardo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684