Beni confiscati, 5 mld sotto la polvere - QdS

Beni confiscati, 5 mld sotto la polvere

Michele Giuliano

Beni confiscati, 5 mld sotto la polvere

giovedì 23 Ottobre 2014 - 06:00
Beni confiscati, 5 mld sotto la polvere

Sicilia: su 5.502 immobili il 53% è inutilizzato mentre l’85% delle aziende fallisce con perdita di migliaia di posti di lavoro. Dalla confisca all’assegnazione passano fino a 14 anni. Anbc: “Un tesoro miliardario”

C’è un tesoro che la Sicilia ignora. Qui gli appunti potrebbero essere molteplici perché a dire il vero la Sicilia di occasione ne ha sprecato e ne continua a sprecare: basti pensare alle risorse turistiche, culturali e ambientali, solo per citare quelle più evidenti. Ma c’è un altro tipo di tesoro che va ben oltre al mero valore economico, che di per sé è enorme. Stiamo parlando dei beni cofiscati alla mafia: oltre il 50 per cento di questi, ancora oggi, risulta inutilizzato per i più svariati motivi. A restare tra ruderi e ragnetele qualcosa come 2.566 tra beni immobili e aziende. Valore stimato dall’Agenzia nazionale dei Beni confiscati: 5 miliardi e 132 milionidi euro. Inoltre, secondo uno studio realizzato da Transcrime, centro di ricerca che fa capo all’Università Cattolica di Milano, l’85% delle aziende fallisce lasciando per strada migliaia di lavoratori.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684