Migliaia di migranti soccorsi in mare, bambina nasce su nave - QdS

Migliaia di migranti soccorsi in mare, bambina nasce su nave

redazione

Migliaia di migranti soccorsi in mare, bambina nasce su nave

lunedì 04 Maggio 2015 - 00:00
Migliaia di migranti soccorsi in mare, bambina nasce su nave

Cifre record: circa 4.000 sbarchi in due giorni. 10 i cadaveri recuperati al largo della Libia dai mezzi impegnati nelle operazioni di soccorso.
 

ROMA – Non si arresta nel Canale di Sicilia il flusso di migranti provenienti dal nord Africa e continua l’ecatombe di persone che perdono la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo. Sono circa 4mila le persone salvate lo scorso weekend e dieci i cadaveri recuperati dai mezzi impegnati nelle operazioni di soccorso. Soltanto sabato sono state soccorse 3.690 migranti al largo della Libia.
Le motovedette CP 304 e CP 311, dopo aver salvato 325 persone hanno fatto rotta verso Lampedusa. Anche la motovedetta CP 324, con a bordo 88 migranti tratti in salvo dal rimorchiatore Med Otto, ha fatto rotta verso la maggiore delle Pelagie.
Ieri la nave Bettica della Marina Militare è stata impegnata tutto il giorno in continue operazioni di soccorso a barconi in difficoltà con circa mille persone a bordo. La nave Vega, dopo aver soccorso 675 migranti ha fatto rotta verso il porto di Augusta.
E proprio a bordo del pattugliatore Bettica, nella notte una donna, imbarcata già in travaglio, ha dato alla luce una bambina. Entrambe, ha fatto sapere la Marina militare con un tweet, sono in buona salute.
La nave Bersagliere, invece, con a bordo 778 persone ha fatto rotta verso Reggio Calabria. Sono 93 invece i migranti salvati da nave Foscari, mentre 78 sono stati recuperati dalla nave Borsini.
Il Rimorchiatore Asso, invece, si è diretto a Pozzallo con a bordo 29 migranti salvati nel Mediterraneo.(askanews)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684