Catania, mammografie gratis. Prevenire può salvare la vita - QdS

Catania, mammografie gratis. Prevenire può salvare la vita

Eloisa Bucolo

Catania, mammografie gratis. Prevenire può salvare la vita

venerdì 08 Maggio 2015 - 11:10
Catania, mammografie gratis. Prevenire può salvare la vita

Al via “Maggio in...forma” voluto da Andos, Lilt e Fondazione Marilù Tregua. L’iniziativa riguarda le donne di età compresa tra 40 e 49 anni

Catania – Nel mese dedicato alla festa della mamma, l’ANDOS, Associazione Nazionale Donne Operate al Seno – comitato di Catania, in collaborazione con LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione di Catania e Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua organizza, col patrocinio del Comune di Catania – Assessorato Armonia Sociale e Welfare, “Maggio in…forma”, campagna di informazione e prevenzione dei tumori al seno.
L’iniziativa viene presentata oggi alle 10.30 nella Sala Giunta del Palazzo degli Elefanti alla presenza del sindaco Enzo Bianco, dell’assessore alle Politiche Sociali Angelo Villari, del consulente del sindaco per la Sanità Francesco Santocono e della giornalista Antonella Gurrieri.
L’evento mira a sostenere le donne di età compresa tra 40-49 anni, che non vengono raggiunte dai programmi di screening senologici del sistema sanitario nazionale.
Il 9 maggio alle 9.30 c.a. sarà presente presso Piazza Stesicoro una postazione condivisa, dove verranno distribuiti opuscoli informativi e sarà offerta alle donne, ricomprese nella fascia di età sopra indicata, la possibilità di prenotare gratuitamente visita senologica e mammografia.
Gli esami saranno finanziati dalla Fondazione Marilù Tregua e saranno effettuati presso la sede ANDOS di Catania a cura della dott.ssa Francesca Catalano, Presidente dell’ANDOS – Comitato Catania, nonché direttore dell’Unità operativa complessa – multidisciplinare di senologia, ospedale Cannizzaro.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684