Beni confiscati e poi dimenticati - QdS

Beni confiscati e poi dimenticati

Michele Giuliano

Beni confiscati e poi dimenticati

sabato 11 Luglio 2015 - 06:00
Beni confiscati e poi dimenticati

In Sicilia sono nelle ragnatele 2.574 (46,7%) tra immobili e aziende appartenuti alla criminalità per un valore di oltre 5 mld. Nel 31% dei casi i Comuni non completano le procedure di assegnazione

C’è un vecchio proverbio che recita: “Più buio di mezzanotte non può fare”. Un modo per esortare a non perdere la speranza e a pensare che dopo avere toccato il fondo si può solo fare meglio. Forse sarà anche così ma in Sicilia no. Se si tocca il fondo si può anche scavare. Basta guardare uno dei problemi più atavici e allo stesso tempo delicati: i beni strappati alla mafia. Se lo scorso anno si è chiuso con ben 2.566 beni confiscati non utilizzati, l’anno nuovo si apre con un dato anche peggiore: la cifra è salita a 2.574. Certo, a livello statistico stiamo parlando di differenze in decimali, quasi impercettibili. Ma ciò che lascia perplessi è che mentre la maggior parte delle regioni ha migliorato di gran lunga questo dato, in Sicilia invece si riesce a fare anche peggio, seppur di poco.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684