I Comuni non ci mettono la faccia - QdS

I Comuni non ci mettono la faccia

Rosario Battiato

I Comuni non ci mettono la faccia

mercoledì 02 Dicembre 2015 - 07:00
I Comuni non ci mettono la faccia

Customer satisfaction: i cittadini non possono giudicare la qualità dei servizi. Così i responsabili si nascondono dietro l’inefficienza. Installare i totem digitali negli uffici per valutare la soddisfazione degli utenti

PALERMO – La customer satisfaction è la soddisfazione del cliente, anche se a livello pubblico si può declinare come citizen satisfaction (cittadino inteso contemporaneamente come cliente-utente di un determinato servizio e destinatario attivo delle politiche pubbliche) e viene considerata come un’azione ex-post e anche come metodologia di rilevazione ex-ante per percepire le esigenze dei cittadini così da migliorare la performance dei servizi offerti. Una lezione ancora non chiara per i Comuni isolani.
Sono pochissimi, infatti, quelli che hanno avviato valide iniziative per registrare la percezione dei cittadini rispetto ai servizi offerti dalla Pa. E come se non bastasse, quasi nessuno lo fa utilizzando metodi innovativi. La carta regna sovrana e i totem digitali attivi in molte altre parti d’Italia sembrano fantascienza.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684