Piano Ue di educazione alimentare, arriva il sì a latte e frutta a scuola - QdS

Piano Ue di educazione alimentare, arriva il sì a latte e frutta a scuola

redazione

Piano Ue di educazione alimentare, arriva il sì a latte e frutta a scuola

sabato 19 Dicembre 2015 - 04:00
Piano Ue di educazione alimentare, arriva il sì a latte e frutta a scuola

L’europarlamentare Paolo De Castro: “Grande successo per il nostro Paese”

STRASBURGO – “Accogliamo con grande soddisfazione la notizia dell’accordo raggiunto dal Comitato speciale dell’Agricoltura Ue”.
Così Paolo De Castro, coordinatore per il Gruppo dei Socialisti e Democratici della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, commenta la conferma dei rappresentanti dei 28 Stati membri in favore del nuovo schema per la distribuzione di frutta e latte nelle scuole.
“Per il Parlamento europeo si tratta di una vittoria importante – evidenzia De Castro -, perché nonostante un iniziale tentativo di estromissione dai negoziati, siamo riusciti a far recepire e confermare modifiche fondamentali al testo originario. Tra queste, l’inserimento di una quota obbligatoria (per un massimo del 15% del budget) che ogni Stato membro dovrà destinare al settore dell’ortofrutta o a quello del latte e latticini, per i bambini della scuola elementare.
Per De Castro anche l’ampliamento della lista dei prodotti lattiero-caseari ammessi al finanziamento, “rappresenta un successo importante per il nostro Paese”, che in totale potrà contare su 148,2 milioni di euro in sei anni.
Questo piano europeo – conclude – “porta avanti con nuova forza e prospettiva un percorso che fa della cultura alimentare uno dei punti cardine delle politiche europee dedicate ai più giovani cittadini dell’Unione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684