Sicilia 2015, Odissea nello strazio - QdS

Sicilia 2015, Odissea nello strazio

redazione

Sicilia 2015, Odissea nello strazio

giovedì 31 Dicembre 2015 - 05:00
Sicilia 2015, Odissea nello strazio

Pil 2014 -0,9%, disoccupazione giovanile oltre il 40%, infrastrutture da Terzo mondo: tutti i numeri del disastro. Dal caos della politica regionale alle mancate riforme: un altro anno da dimenticare

2015, un altro anno da dimenticare per la Sicilia. Terra di opportunità non colte, di potenzialità non sfruttate, di occasioni mancate. Terra senza futuro che non ha più alibi e che negli ultimi anni non ha fatto altro che collezionare un segno negativo dopo l’altro.
L’immobilismo e l’inconcludenza della politica sono certamente in cima alla lista delle cause che hanno portato la nostra Isola sull’orlo del baratro.
Dall’incapacità della nostra classe politica alla mancata crescita, il passo è breve: il turismo che non decolla a dispetto del ricchissimo patrimonio culturale, archittettonico e paesaggistico, i fondi Ue non spesi, le infrastrutture da Terzo mondo.
E ancora, un Pil che, dopo otto lunghi anni di recessione nel corso dei quali siamo addirittura arrivati ai livelli del lontano 1995 (82,7 mld), cresce, per il momento, (+0,4%) solo nei documenti redatti dall’Ufficio Statistica della Regione siciliana.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Testi di Carmelo Lazzaro Danzuso, Dario Raffaele, Antonio Casa, Patrizia Penna

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684