Roma, nuova Affittopoli. Case a 10 euro al mese - QdS

Roma, nuova Affittopoli. Case a 10 euro al mese

Patrizia Penna

Roma, nuova Affittopoli. Case a 10 euro al mese

mercoledì 03 Febbraio 2016 - 08:00
Roma, nuova Affittopoli. Case a 10 euro al mese

Immobili di proprietà del Comune affittate da decenni a privati a canoni irrisori

ROMA – È stata a giusto titolo ribattezzata “la nuova affittopoli” l’ennesima bufera che si è abbattuta su Roma: abitazioni del centro storico affittate a canoni decisamente irrisori. Non c’è pace, dunque, per la Capitale, ancora una volta al centro di una vicenda che si preannuncia ricca di eclatanti risvolti giudiziari .
Il Commissario straordinario di Roma capitale, prefetto Francesco Paolo Tronca, ha avviato un monitoraggio che è iniziato nel primo municipio e si estenderà a tutti gli altri della capitale.
Sono state proprio le verifiche avviate per volontà di Tronca a portare a galla i numeri dello scandalo: nel centro storico di Roma ci sono case del Comune affittate a privati anche a soli 10 euro al mese. Immobili prestigiosi affittati a pochi spiccioli, spesso da decenni.
è stato lo stesso Tronca a darne l’annuncio precisando che il monitoraggio è stato avviato già all’inizio del suo insediamento, allo scopo di effettuare un censimento del patrimonio comunale.
Pur avendo promesso tempi rapidi per completare gli accertamenti avviati, la strada si presenta tutta in salita. La parte più difficile del monitoraggio, ammette il Commissario, sarà l’accertamento delle responsabilità: “Questo è il problema”, ha detto Tronca: “si tratta di analizzare posizione per posizione”.
“Stiamo accelerando i singoli fascicoli” e tutti gli incartamenti – ha sottolineato – saranno inviate alla autorità giudiziaria.
I canoni contrattualizzati risultano ampiamente inferiori ai valori minimi di mercato, ha sottolineato lo stesso Campidoglio rendendo noti i primi dati e spiegando che in molti casi trattasi di importi di poche decine di euro al mese: ad esempio, un alloggio a Borgo Pio a 10,29 euro al mese; un alloggio in Corso Vittorio Emanuele a 24,41 euro al mese; un alloggio con vista Fori Imperiali a 23,36 euro al mese; un alloggio in via del Colosseo a 25,64 euro al mese.
Tra i commenti pieni di indignazione quello di Giachetti, candidato alle primarie del centrosinistra verso le comunali di Roma: “Questa vicenda degli affitti è una cosa ignobile. Non sono solo affitti bassi, ma gridano vendetta agli occhi di Dio, è una delle questioni cui bisognerà mettere mano”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684