Energia dai rifiuti, in Sicilia si parte - QdS

Energia dai rifiuti, in Sicilia si parte

Rosario Battiato

Energia dai rifiuti, in Sicilia si parte

martedì 09 Febbraio 2016 - 07:00
Energia dai rifiuti, in Sicilia si parte

Dalla Conferenza Stato-Regioni il sì agli impianti, ora per il Governo Crocetta non ci sono più scuse. Pubblicare subito i bandi per trasformare almeno 700 mila tonnellate l’anno

PALERMO – Forse ci sarà ancora qualche minima possibilità di manovra sul numero, ma la certezza è che in Sicilia si faranno gli impianti per la valorizzazione energetica del rifiuto. Saranno due, secondo il piano del governo nazionale varato lo scorso luglio, ma potrebbero, almeno nelle speranze della Regione, anche essere sei e più piccoli, senza per questo modificare il quantitativo stimato di 700 mila tonnellate all’anno.
Un risultato calcolato sulla base della Sicilia futura e virtuosa che dovrà necessariamente garantire una gestione del rifiuto nei limiti di legge – almeno il 65% di differenziata, nel 2014 si è superato di poco il 12% – e una netta riduzione della produzione.
Soltanto così si potranno rendere marginali le discariche che, pur essendo al limite della saturazione, continuano a rappresentare di gran lunga il “sistema” di gestione dei rifiuti nell’Isola.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684