Casinò in Sicilia: Regione, puntata persa - QdS

Casinò in Sicilia: Regione, puntata persa

Adriano Agatino Zuccaro

Casinò in Sicilia: Regione, puntata persa

giovedì 18 Febbraio 2016 - 08:00
Casinò in Sicilia: Regione, puntata persa

Da 2 anni un ddl per l’apertura di due sale da gioco giace in Parlamento. Intanto Malta rilancia l’offerta e sbanca: +37%. Isola dei Cavalieri: 230.000 presenze; Campione d’Italia 722.000 e 95 mln d’incassi

Nell’agosto del 2013 il Qds ipotizzava che con un casinò attivo in Sicilia il turismo isolano avrebbe guadagnato circa due milioni di pernottamenti annui. L’Ars, un anno fa (il 12 febbraio 2014), approvava il disegno di legge-voto per l’apertura di due casinò a Taormina e a Palermo. Il testo dovrebbe passare al vaglio del Parlamento nazionale che dovrebbe poi legiferare, in quanto il Ddl-voto è in deroga al codice penale. Solo dopo l’eventuale ok da Roma, la parola tornerebbe all’Ars. Il problema? Moltissime proposte di legge di iniziativa regionale vengono ignorate da Camera e Senato e intanto gli altri quattro casinò italiani fanno registrare 2,2 milioni d’ingressi nel 2015 e Malta, da metà 2015, consente pure l’approdo di navi-casinò. Anthony Barbagallo, assessore regionale al Turismo, spiega i termini della questione siciliana.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684