Amministrative, le date della mini tornata elettorale - QdS

Amministrative, le date della mini tornata elettorale

Raffaella Pessina

Amministrative, le date della mini tornata elettorale

venerdì 25 Marzo 2016 - 05:00
Amministrative, le date della mini tornata elettorale

Ventotto i comuni al momento inseriti nell’elenco dell’assessorato Autonomie Locali. Primo turno previsto per il 5 giugno. Eventuale ballottaggio il 19

PALERMO – La Giunta regionale ha stabilito le date per la mini tornata elettorale che si terrà prossimamente in Sicilia per il rinnovo di sindaci e consigli comunali.
Il primo turno si svolgerà il prossimo 5 giugno, mentre per il 19 dello stesso mese è stato fissato l’eventuale turno di ballottaggio. Si voterà solo a domenica e non più anche il lunedì come è stato finora. La data è stata scelta dalla giunta di governo per farla coincidere con quella delle elezioni amministrative che si terranno nelle altre città d’Italia. Ventotto i Comuni che al momento l’assessorato alle Autonomie locali ha inserito nell’elenco di quelli in cui si voterà.
Sono quattro in provincia di Agrigento: Favara, Porto Empedocle, Canicattì e Montevago; uno in provincia di Caltanissetta: Vallelunga Pratameno; tre in provincia di Catania: Caltagirone, Grammichele e Ramacca; due in provincia di Enna: Calascibetta e Barrafranca; ben undici in provincia di Messina: Capo d’Orlando, Antillo, Caronia, Falcone, Ficarra, Galati Mamertino, Patti, Rodi’ Milici, San Marco D’Alunzio, Sant’Angelo Di Brolo e Torregrotta; uno in provincia di Palermo: Terrasini; uno in provincia di Ragusa: Vittoria; quattro in provincia di Siracusa: Ferla, Lentini, Noto, Sortino; e uno in provincia di Trapani: Alcamo.
I risultati delle elezioni saranno particolarmente seguiti dai partiti sia di maggioranza che di opposizione perchè dall’esito delle votazioni potranno prendere spunto per indirizzare al meglio la campagna elettorale per le regionali e potrà essere verificata, in aticipo, la validità delle nuove alleanze che si stanno stringendo in questi ultimi tempi, a cominciare dall’attuale opposizione che vuole riunire tutti i partiti di centro destra.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684