Al via la 14° edizione di Expobit - QdS

Al via la 14° edizione di Expobit

Al via la 14° edizione di Expobit

giovedì 19 Novembre 2009 - 00:00

Aperto fino a domenica 22 novembre, il salone Euromediterraneo dell’Information & Communication Technology. Rolly il lettore MP3 che danza a ritmo di musica e Poken, il nuovo biglietto da visita bluetooth

CATANIA – Internazionalizzazione, sviluppo tecnologico ed export. Sono queste le parole chiave della 14° edizione di Expobit, il Salone Euromediterraneo dell’Information & Communication Technology, alle Ciminiere di Catania fino a domenica 22.
Il salone che rappresenta per numeri e presenze di operatori del settore, il secondo evento italiano del settore. Non a caso, è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dai ministeri degli Interni, dell’Economia, delle Finanze, della Gioventù, dello Sviluppo Economico, e della Pubblica Amministrazione e Innovazione.
A livello regionale hanno dato il proprio apporto, la Regione Siciliana, il Comune e l’Università di Catania, Confindustria Siracusa e la Camera di Commercio di Catania.
Si parlava di numeri: 45.000 le presenze della scorsa edizione, con il 48% di affluenza consumer, 250 espositori che hanno scelto il Salone per presentare in anteprima le principali novità del mercato Ict.
La vocazione internazionale che caratterizza Expobit – grazie al patrocinio dell’Istituto nazionale per il Commercio Estero – si manifesterà con la missione incoming di 10 operatori provenienti 5 Paesi dell’area mediterranea (Tunisia, Marocco, Spagna, Turchia, Egitto) che s’incontreranno con le aziende presenti al salone.
I grandi convegni di Expobit vedranno la partecipazione di ospiti d’eccezione. Quest’anno sono attese le presenze del ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola e del suo vice, Adolfo Urso; il sottosegretario agli Affari Esteri Enzo Scotti; il ministro degli Affari Esteri della Repubblica democratica del Congo Tambwe Mwamba; il ministro delle Pmi della Repubblica del Camerun Etoundi Laurent; il ministro della Repubblica Federale della Nigeria incaricato del Delta del Niger Chief Uffot Ekaette; il governatore dello Stato federato Nigeriano di Akwa Ibom Obong Godswill Akpabi; e il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo.
A questa 14° edizione sarà possibile trovare lo stand del Distretto Tecnologico Etna Valley e quello di Sicilia e-Servizi, due realtà locali che operano nel campo dell’internazionalizzazione dei servizi.
Grazie alla presenza di aree dedicate alla robotica, all’energia e all’ambiente, l’edizione 2009 si arricchisce ulteriormente: dal digitale all’Expo entertainment, dalla domotica al virtual office alla finanza on line, il Salone offrirà un panorama completo del mercato delle telecomunicazioni, della multimedialità e dell’audiovisivo.

LE NOVITA’ PRINCIPALI
Si chiama “Rolly”, ed è un lettore Mp3 con avanzate funzioni tecnologiche: è sufficiente farlo muovere per scegliere un brano o ruotarlo per cambiare volume. Il mini-robot danzante può realizzare coreografie personalizzate a ritmo di musica.
E ancora “Poken”, il nuovo biglietto da visita bluetooth. Per risparmiare tempo e carta, sarà sufficiente una “stretta di mano digitale”. Tra il contatto fisico e i dispositivi – finora diffusi solo in Giappone – sarà possibile condividere dati, memorizzarli, trasferirli sul pc per poi trovare facilmente le persone sui social network.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684