Giovani siciliani più poveri dei migranti - QdS

Giovani siciliani più poveri dei migranti

Michele Giuliano

Giovani siciliani più poveri dei migranti

mercoledì 30 Novembre 2016 - 08:00
Giovani siciliani più poveri dei migranti

Caritas: il 66% di chi chiede aiuto è italiano; il 10% ha meno di 34 anni. Stranieri occupati: 55% contro il 39% di isolani. Gli stranieri prendono i lavori “ripudiati” e producono 3 miliardi di € di Pil

Il mondo del lavoro in Italia, così come in Sicilia, è in crisi solo per gli italiani. Gli stranieri lavorano, eccome. Accontentandosi, forse, di attività che molti non vogliono più fare, e soprattutto, di paghe parecchio più basse rispetto a quelle che sarebbero corrisposte a nostri connazionali, e magari anche in nero. A prescindere dalle motivazioni di fondo, lavorano e vanno avanti molto meglio di parecchie famiglie italiane e siciliane ormai sotto la soglia della povertà. Sono dati sconcertanti, in buona parte inattesi, che cambiano la concezione classica del concetto di povertà e delle categorie a cui tradizionalmente viene ascritto. Se in passato i più poveri erano gli anziani e gli emigrati, le rilevazioni che vengono dai Centri di Ascolto della Caritas, sembrano dire cose diverse.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684