Lavoro, l'Ue condanna la Regione siciliana - QdS

Lavoro, l’Ue condanna la Regione siciliana

Adriano Agatino Zuccaro

Lavoro, l’Ue condanna la Regione siciliana

mercoledì 14 Dicembre 2016 - 08:00
Lavoro, l’Ue condanna la Regione siciliana

Eurostat sulla Giustizia sociale: Sicilia in coda in Europa per povertà, occupazione, istruzione, sanità, indice di coesione. Politiche fallimentari hanno portato al 43,5% di occupati e 22% di disoccupati

Quasi un quarto dei cittadini dell’Unione europea (23,7%), pari a circa 118 milioni di persone, sono oggi a rischio povertà ed esclusione sociale.
Lo dice l’ultimo rapporto della fondazione Bertelsmann Stiftung “Social Justice Index” che ha esaminato quale giustizia sociale esiste nei 28 Stati membri. L’Italia è relegata al 24esimo posto e chi ha un’attività che gli permette di avere uno stipendio resta in uno stato di costante precarietà e non sempre riesce a viverci.
Cosa dire poi di chi il lavoro non ce l’ha? Nella nostra Isola il tasso di occupazione del 2015 tra i cittadini d’età compresa tra i 20 e i 64 anni, registrato da Eurostat, si attesta al 43,4% : la peggiore performance in Europa, davanti solo a Calabria (42,1%) e Campania (43,1%). E il tasso di disoccupazione sfiora ormai i 22 punti percentuali.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684