La Giustizia sbaglia, lo Stato paga - QdS

La Giustizia sbaglia, lo Stato paga

Fallico Rossella

La Giustizia sbaglia, lo Stato paga

mercoledì 08 Febbraio 2017 - 08:00
La Giustizia sbaglia, lo Stato paga

Mef: “Sicilia, dal 2005 al 2016 liquidati 77,5 mln di euro a titolo di risarcimento (2.187 i ricorsi vinti)”. Errori giudiziari ed ingiusta detenzione, gli innocenti spesso sulla graticola

Giuseppe Gulotta, muratore siciliano, in carcere ci ha passatto ventidue lunghissimi anni. Da innocente.
La sua odissea inizia nel lontano 1976, quando fu accusato insieme ad altre due persone di aver ucciso due carabinieri nella caserma di Alcamo (Tp).
È stato assolto con formula piena nel 2012 dalla Corte di Appello di Reggio Calabria, che è giunta alla conclusione che la confessione degli omicidi gli era stata estorta sotto tortura. La storia di Gulotta è forse il caso più eclatante di malagiustizia in Sicilia.
Secondo i dati del Mef, dal 2005 al 2016 in Sicilia sono stati vinti 2.187 ricorsi e 77,5 milioni di euro è l’enorme cifra liquidata a titolo di risarcimento per ingiusta detenzione ed errori giudiziari. Di questi, 7,5 milioni hanno riguardato il 2016. Nel 2015 la somma liquidata era stata di quasi 6 milioni.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684