Debiti Pubblica amministrazione, l'ultimatum dell'Ue - QdS

Debiti Pubblica amministrazione, l’ultimatum dell’Ue

Rosario Battiato

Debiti Pubblica amministrazione, l’ultimatum dell’Ue

sabato 25 Febbraio 2017 - 08:00
Debiti Pubblica amministrazione, l’ultimatum dell’Ue

La Commissione è passata alla fase due della procedura d’infrazione verso l’Italia per i ritardi nei pagamenti. Sicilia: 117 giorni di agonia per le imprese che attendono 10 miliardi di crediti

PALERMO – Lavorare per le pubbliche amministrazioni dell’Isola è un un grande viaggio nell’ignoto. Lo sanno bene quelle imprese che devono attendere mesi su mesi – ben oltre la norma che prevede un periodo di pagamento compreso tra 30 e 60 giorni – per attendere il riconoscimento economico del proprio lavoro.
Ma c’è molto di più: la Regione, infatti, è tra le poche a non comunicare i dati relativi all’indicatore di tempestività dei pagamenti sul proprio sito, un’azione prevista dalla legge nazionale proprio per monitorare l’efficacia della Pa. Intanto i debiti continuano a crescere a dismisura, ingrossando un deficit pesantissimo.
Stime del QdS, su dati forniti dal Mef, hanno rilevato circa 10 miliardi di euro di debito delle pubbliche amministrazioni siciliane.
(Per leggere l’inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684