Eni: "Safety & Jobs": addestramento e sorveglianza per l'esperienza lavorativa di alcuni alunni gelesi - QdS

Eni: “Safety & Jobs”: addestramento e sorveglianza per l’esperienza lavorativa di alcuni alunni gelesi

Eni: “Safety & Jobs”: addestramento e sorveglianza per l’esperienza lavorativa di alcuni alunni gelesi

venerdì 31 Marzo 2017 - 00:00
GELA (CL) – Addestramento e Sorveglianza, sono stati i punti salienti trattati nel polo industriale gelese, il 23 febbraio 2017. Gli alunni dei cinque istituti rientranti nel protocollo “Alternanza Scuola-Lavoro” hanno vissuto una nuova ed emozionante esperienza lavorativa con Eni. La giornata è stata divisa in due attività: durante la mattinata i giovani “lavoratori” hanno assistito alle spiegazioni del corpo dei Vigili del fuoco interni alla raffineria, riguardando le situazioni di pericolo: incendi o dispersione di gas tossico. Momento molto apprezzato dai ragazzi e non solo!
La formazione non si è fermata solo nelle aule poste all’interno del sito della raffineria ma è stata accompagnata dall’attività in campo della struttura Safety Training Center, che è parte integrante di Eni Corporate University, nel quale è stato utilizzato il “campo prove” di RaGe, opportunamente riqualificato e ampliato, dotato di impianti e strutture utili per l’addestramento antincendio, primo soccorso e gas tossici. Il pomeriggio è stato oggetto di sorveglianza operativa sui permessi lavorativi tramite ll Safety Competence Center, un polo di competenza per la formazione e gestione di un pool interno di figure professionali in materia di sicurezza, il cui obiettivo è di formare personale di esperti della sicurezza del ciclo produttivo, da impiegare come: responsabili lavori; coordinatori in fase di esecuzione; coordinatori in fase di progettazione e supervisori dei lavori in attività e siti industriali Eni. Esperienza accolta con entusiasmo e tanto coinvolgimento da parte di tutti gli studenti partecipanti. I partecipanti si augurano che nel più breve tempo possibile tale attività possano nuovamente essere riproposte.

Salvatore Gorgone
V CAT – Majorana Gela

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684