Conoscere la natura e l'ambiente che ci circonda per integrarsi al meglio e rispettare il territorio - QdS

Conoscere la natura e l’ambiente che ci circonda per integrarsi al meglio e rispettare il territorio

Conoscere la natura e l’ambiente che ci circonda per integrarsi al meglio e rispettare il territorio

giovedì 01 Giugno 2017 - 00:00
Conoscere la natura e l’ambiente che ci circonda per integrarsi al meglio e rispettare il territorio
Nel corso di questo anno scolastico abbiamo partecipato al progetto “Biodiversità in rete” di Eniscuola. Abbiamo imparato molto sulla natura e sull’ambiente che ci circonda. Durante il progetto è stato favorito lo scambio di materiali, di prodotti multimediali e di informazioni fra studenti di territori diversi. Siamo diventati “piccoli giornalisti” intervistando gli operatori del nostro porto rifugio, ai quali abbiamo chiesto informazioni sull’ecosistema marino, la pesca effettuata nel nostro territorio e le caratteristiche delle specie di pesce presenti nel mare di Gela.
Abbiamo inoltre intervistato i venditori di frutta e verdura al mercato rionale, che ci hanno parlato dell’agricoltura e dei prodotti delle campagne del nostro territorio, così da consentirci di realizzare un telegiornale.
L’escursione effettuata alla riserva naturale del lago Biviere ci ha poi consentito di osservare attentamente la natura, di conoscere in modo accurato le caratteristiche di fiori e piante che crescono esclusivamente nel nostro territorio e di ammirare alcune specie di uccelli migratori come il “Cavaliere d’Italia” e il “Mignattaio” che transitano in autunno e in primavera in quest’area protetta di ineguagliabile bellezza.
Grazie alla presenza degli esperti esterni, che ci hanno guidato nella realizzazione di questo progetto, abbiamo potuto apprezzare e conoscere meglio la nostra città.
Ringraziamo la Preside che ha creduto in questo progetto e che auspica, come ha affermato quando l’abbiamo intervistata, l’attuazione di altre attività che possano continuare il percorso intrapreso quest’anno e anche gli esperti esterni che ci hanno permesso di poter vivere questa bella esperienza!

Alunni IV B , I.C. “Lombardo Radice” – Gela

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684