Sicilia al top nel Sud Italia per compravendite immobiliari - QdS

Sicilia al top nel Sud Italia per compravendite immobiliari

redazione

Sicilia al top nel Sud Italia per compravendite immobiliari

venerdì 13 Ottobre 2017 - 02:00
Sicilia al top nel Sud Italia per compravendite immobiliari

Oggi a Siracusa il Forum del Sud - investire nel territorio per rilanciare il Paese di Scenari immobiliari. Nel 2016 si sono registrati 32.500 scambi. Aumenti previsti per il 2017 sino al 2020

SIRACUSA – La Sicilia è prima fra le regioni del Sud Italia per numero di compravendite di case con 32.500 scambi effettuati nel 2016 e un aumento percentuale del 6,6 per cento rispetto al 2015. Un ulteriore aumento è previsto nel 2017, con l’avvio di un trend di crescita che continuerà fino al 2020. Questi sono alcuni dei dati che verranno illustrati oggi a Siracusa durante il Forum del Sud – Investire nel territorio per rilanciare il Paese con focus su “Vincere con il turismo e residenziale 2.0”, organizzato da Scenari Immobiliari in partnership con il Gruppo Cassa depositi e prestiti, e con il patrocinio della Città di Siracusa.
“Quest’evento, interamente dedicato al Mezzogiorno – afferma Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari – è stato pensato con CDP perché il mondo degli investitori italiani ed esteri si confronti con le eccellenze del sud. Il Gruppo Cassa depositi e prestiti è nostro partner per il secondo anno consecutivo poiché crede nello sviluppo del Mezzogiorno, in particolare in chiave turistica. Mettiamo insieme esperienze, testimonianze e proposte per uno sviluppo armonico di questi territori, per realizzare investimenti immobiliari di qualità. Un ampio panel di esperti, operatori e imprenditori si confronteranno sulle prospettive di sviluppo e investimento immobiliare
nel Mezzogiorno, focalizzandosi sulle opportunità di crescita offerte dal mercato turistico e nelle forme innovative della residenza”.
In Sicilia le località preferite dal mercato delle seconde case sono quelle marittime e culturali. In linea con il trend nazionale, in Sicilia si scelgono città alla moda, meglio se nei pressi di località paesaggistiche di particolare rilievo e ben collegate. Sono le province di Catania e Palermo, sia nel centro urbano che nelle mete turistiche di mare, a occupare i vertici nella classifica delle transazioni, mentre si colloca al terzo posto Siracusa, grazie anche all’attrattività data dal centro storico e da Ortigia, seguita da Trapani, Ragusa e Messina. Quote più contenute per Caltanissetta ed Enna.
In questo comparto, si assiste a un innalzamento del numero di compravendite sia in Italia, dove la variazione a fine 2016 si attesta all’11,9 per cento rispetto al 2015, sia in Sicilia, che segna una variazione positiva del 6,9 per cento tra il 2016 e il 2015.
La Sicilia, inoltre è tra le regioni che concentrano il più alto numero di acquisti da stranieri e il trend è in grande sviluppo.
Il Forum del Sud, in programma presso il Grand Hotel Villa Politi a partire dalle 9.30, sarà introdotto da Salvatore Sardo (Cassa depositi e prestiti) e Mario Breglia (Scenari Immobiliari) che, successivamente, modererà la tavola rotonda su TURISMO 2.0 a cui parteciperanno Alessandro Belli (CDP Investimenti Sgr), Luigi Donato (Banca d’Italia), Paolo Gionfriddo (S. Raffaele Srl), Renzo Iorio (Accorhotels Italia), Giorgio Palmucci (Associazione Italiana Confindustria Alberghi), Vincenzo Pupillo (Assessorato Regionale Turismo – Regione Siciliana), Sebastiano Russotti (Russottfinance) e Francesco Virlinzi (Vir Immobiliare).
Seguirà un focus su RESIDENZA 2.0 moderato da Francesca Zirnstein (Scenari Immobiliari) con la partecipazione di Roberto Busso (Gabetti Property Solutions), Santo Cutrone (ANCE Sicilia), Paola Delmonte (CDP Investimenti Sgr), Giordana Ferri (Fondazione Housing Sociale) e Natascha Jeuck (IemmeEUROPA). Successivamente sarà la volta del panel su GLI INVESTITORI con Mario Abbadessa (Hines Italy RE), Giovanni Maria Benucci (Fabrica Immobiliare Sgr), Giovanni Cerrone (Sorgente Sgr), Cristiana Procopio (Cassa depositi e prestiti) e Giampiero Schiavo (Castello Sgr), moderato da Marco Sangiorgio (CDP Investimenti Sgr) che, assieme a Bruno Mangiatordi (MEF Dipartimento del Tesoro) concluderà i lavori del forum.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684