Pronto Soccorso da rifare: in arrivo 50 milioni di euro - QdS

Pronto Soccorso da rifare: in arrivo 50 milioni di euro

redazione

Pronto Soccorso da rifare: in arrivo 50 milioni di euro

martedì 19 Dicembre 2017 - 15:00
Pronto Soccorso da rifare: in arrivo 50 milioni di euro

In piano di investimenti approvato dall'assessore regionale alla Salute, Razza, mirati all'emergenza e urgenza

PALERMO – Un piano di investimenti per quasi 50 milioni di euro è stato approvato dall’assessore regionale alla Salute della Regione siciliana, Ruggero Razza, nell’ambito del contributo per il ripiano delle perdite della Gsa (Gestione sanitaria accentrata). Si tratta di interventi mirati principalmente all’emergenza e urgenza, che rispondono ai criteri individuati dal dipartimento pianificazione strategica dell’assessorato tra le diverse progettualità e richieste delle aziende del sistema sanitario regionale.
I fondi assegnati, per complessivi 47.603.000,00 euro, sono nella loro quasi totalità destinati alle unità operative di Pronto Soccorso ed all’emergenza-urgenza e consentiranno un primo piano di interventi previsti in questi delicatissimi settori.
Le aree interessate sono: Sciacca, Canicatti’, Caltanissetta, Gela, Acireale, Paterno’, Bronte, Militello V. C., Catania, Enna, Nicosia, Leonforte, Sant’Agata di Militello, Milazzo, Palermo, Vittoria, Ragusa, Avola, Siracusa, Trapani e Alcamo-Castelvetrano. Sono altresì finanziati, tra gli altri, il centro amianto di Augusta e l’unità spinale unipolare dell’Irccs Bonino Pulejo presso l’azienda Cannizzaro di Catania.
"Per il governo Musumeci – ha dichiarato Razza – le unità di pronto soccorso e tutta l’area emergenza-urgenza rappresentano una priorità".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684