Sequestro da 2,8 milioni a un istituto di vigilanza privata - QdS

Sequestro da 2,8 milioni a un istituto di vigilanza privata

redazione

Sequestro da 2,8 milioni a un istituto di vigilanza privata

mercoledì 20 Dicembre 2017 - 11:00
Sequestro da 2,8 milioni a un istituto di vigilanza privata

 Presunta frode fiscale, la Guardia di Finanza ha messo i sigilli a immobili, conti correnti, depositi bancari e dossier azionari accesi in diversi istituti di credito

RADDUSA (CT) – Militari della guardia di finanza di Catania, in esecuzione di un provvedimento del Gip di Caltagirone, hanno sequestrato per frode fiscale beni mobili e immobili nella disponibilità dei soci (fino al 13 luglio 2016) dell’istituto di vigilanza ‘La Sicurezza Srl’.
Ai due indagati, Giuseppe Sberna, 56 anni, e Angela Serafina Paterniti, di 52, sono contestati l’omesso versamento di ritenute certificate e di Iva, tra imposte e sanzioni, di oltre 2,8 milioni di euro.
Secondo l’accusa, dopo una notifica di accertamenti fiscali da parte dell’Agenzia delle Entrate avrebbero trasferito a terzi quote sociali e l’immobile sede dell’attività.
Sigilli sono stati posti all’unità immobiliare sede dell’istituto di vigilanza a Raddusa e costituita da 27 vani catastali, le somme giacenti in 19 conti correnti intestati o riconducibili agli indagati, 2 depositi bancari e dossier azionari accesi presso diversi Istituti di credito.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684