Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire - QdS

Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire

redazione

Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire

mercoledì 27 Dicembre 2017 - 11:00
Eraclea Minoa: la spiaggia che rischia di sparire

Per gli ambientalisti di Mareamico, sono spariti 100 metri di arenile dagli anni '80 ad oggi e ci sarebbero fondi regionali per oltre 100 milioni di euro da utilizzare per contrastare l'erosione costiera 

AGRIGENTO – "Il fenomeno dell’erosione costiera ha colpito quasi tutte le spiagge dell’Agrigentino, ma ad Eraclea Minoa ha assunto dimensioni notevoli, provocando un grave arretramento della linea di costa".
È l’allarme lanciato dall’associazione Mareamico. "Dagli anni 80 ad oggi – dicono gli ambientalisti – abbiamo visto sparire più di 100 metri di spiaggia dorata e almeno 40 metri di bosco. Ogni nuova mareggiata, non trovando alcuna difesa, fa penetrare il mare sempre più profondamente nell’entroterra. Per contrastare il fenomeno erosivo in Sicilia sono già disponibili 31 milioni di euro, mentre esiste anche un’ulteriore disponibilità di fondi regionali per ben 77 milioni e 500 mila euro: si tratta del decreto del dirigente generale (ddg) 560 del 3 luglio 2017 dell’assessorato del Territorio e dell’Ambiente, del Po Fesr Sicilia 2014-2020, Asse 5, Azione 5.1.1A, "Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori piu’ esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684