Agrigento: si interviene sulla collina di San Gerlando - QdS

Agrigento: si interviene sulla collina di San Gerlando

redazione

Agrigento: si interviene sulla collina di San Gerlando

venerdì 29 Dicembre 2017 - 17:00
Agrigento: si interviene sulla collina di San Gerlando

Una barriera paramassi di 160 metri che costerà 174 mila euro e costituisce il primo passo per mettere in sicurezza una zona dove risiedono centinaia di famiglie 

AGRIGENTO – Il governo regionale ha deciso di compiere un primo intervento sulla collina di San Gerlando di Agrigento: sarà realizzata, lungo il costone, una barriera paramassi a dissipazione di energia. La struttura sarà lunga 160 metri e avrà un’altezza di intercettazione di 3 metri. Il costo dell’intervento, affidato alla Protezione civile regionale, sarà di 174 mila euro.
"Abbiamo raccolto con senso di responsabilità – ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci – il grido di allarme lanciato dal cardinale Franco Montenegro, tentando di recuperare gravi omissioni del passato. Purtroppo, ora siamo costretti ad operare in un clima di emergenza, ma dobbiamo presto cancellare questa vergogna che vede penalizzata una delle città più antiche e belle dell’Isola e mette a pregiudizio la sicurezza di centinaia di famiglie".
L’assessore regionale al Territorio e all’ambiente Toto Cordaro ha detto: "confermiamo gli impegni del governo, assunti a seguito del sopralluogo che ho compiuto il 21 dicembre scorso ad Agrigento, secondo un cronoprogramma che deve vedere puntualmente attivi tutti i soggetti istituzionali chiamati a dare una risposta di efficienza e di tempestivita’".

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684