Sanità: Asp Catania avvia stabilizzazione di 158 precari - QdS

Sanità: Asp Catania avvia stabilizzazione di 158 precari

redazione

Sanità: Asp Catania avvia stabilizzazione di 158 precari

venerdì 16 Marzo 2018 - 19:30
Sanità: Asp Catania avvia stabilizzazione di 158 precari

Il direttore generale Giammanco, "Abbiamo dato il via al primo step delle procedure di reclutamento del personale secondo quanto stabilito dal decreto Madia e in linea con le indicazioni dell'assessorato regionale alla Salute"

L’Asp di Catania ha avviato le procedure di stabilizzazione per 158 precari e di mobilità per la copertura di 193 posti.
"Con le stabilizzazioni e la mobilità del personale – afferma il direttore generale Giuseppe Giammanco – abbiamo dato il via al primo step delle procedure di reclutamento del personale secondo quanto stabilito dal decreto Madia e in linea con le indicazioni dell’assessorato regionale alla Salute che, con una direttiva, ha dato un deciso impulso alle procedure, ha garantito l’uniformità dei processi e ha aiutato le strutture di tutte le Aziende della regione. Concluso questo primo momento il secondo step sarà quello dei concorsi pubblici".
"Ringrazio – ha aggiunto Giammanco – la Direzione amministrativa, la Direzione sanitaria e il Personale che sta sostenendo questa complessa attività. Abbiamo già arruolato 227 risorse professionali fra personale dirigenziale e di comparto. Questo nuova fase consentirà di dare ancora maggiore stabilità ai servizi. Rivolgo il mio grazie anche alle organizzazioni sindacali che hanno condiviso con noi una programmazione rigorosa che punta al miglioramento dei servizi e delle performance aziendali".
Gli avvisi per le stabilizzazioni sono finalizzati alla copertura di 72 posti dirigente medico di varie discipline, 6 posti di dirigente sanitario farmacista e 62 posti di personale di comparto, 4 posti di dirigente medico di varie discipline, 5 psicologi, 5 collaboratori professionali sanitari, 1 assistente sociale; 3 dirigenti ingegneri.
La procedura di mobilità volontaria è finalizzata alla copertura di 51 posti di dirigente medico,14 Anestesia e rianimazione, 10 Radiodiagnostica, 27 posti di tecnico della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro e 115 di Operatore socio sanitario.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684