Teatro: mille persone ai funerali di Gilberto Idonea - QdS

Teatro: mille persone ai funerali di Gilberto Idonea

Pietro Crisafulli

Teatro: mille persone ai funerali di Gilberto Idonea

sabato 06 Ottobre 2018 - 19:00
Teatro: mille persone ai funerali di Gilberto Idonea

Un lunghissimo applauso ha salutato l'uscita del feretro del grande attore dalla chiesa di Santa Maria della Guardia. Presente il sindaco di Catania Salvo Pogliese che ha offerto ai familiari "uno spazio di sepoltura nel viale degli Uomini illustri del cimitero". GUARDA IL FILMATO

Un lunghissimo applauso delle oltre mille persone presenti ha salutato, in piazza Santa Maria della Guardia, l’uscita dall’omonima chiesa del feretro di Gilberto Idonea.
E’ stato questo l’ultimo tributo di Catania allo straordinario attore scomparso ieri a 72 anni dopo avere per decenni calcato i palcoscenici di tutto il mondo, in particolare in Europa e in Sud America, riscuotendo ovunque consensi con i classici siciliani: i testi di Pirandello, Martoglio e Verga.
E il sindaco Salvo Pogliese – che poco prima con l’assessore alla Cultura, Barbara Mirabella aveva reso omaggio a Idonea nella camera ardente allestita nel teatro Metropolitan – ha offerto ai familiari "uno spazio di sepoltura nel viale degli Uomini illustri del cimitero, accanto ai personaggi che hanno reso grande la nostra città, a memoria perenne del suo impareggiabile talento".
Davanti alla chiesa, anch’essa colma di gente, erano riuniti attori, registi, esponenti del mondo della cultura e dell’arte per dare l’ultimo saluto a Idonea.
Anche il Calcio Catania e i suoi tifosi lo hanno ricordato con un applauso nello stadio Massimino poco prima dell’inizio dell’incontro con la Vibonese.
Idonea, considerato l’erede di Angelo Musco, era appassionato cultore e profondo conoscitore delle tradizioni catanesi e in particolare delle forme di spettacolo.
Diversi anni fa aveva dato vita, nel quartiere della Civita, al Teatro Delle Arti, un esperimento estremamente positivo di polo culturale autenticamente popolare, vicino alla gente.
Aveva messo in scena, in quel tempo, "Di omini paladini iu vi cantu", un lavoro incentrato sul "passaggio" a Catania dall’Opra dei pupi di don Angelo Grasso, padre di Giovanni, che sarebbe diventato un attore celebrato in tutto il mondo, al teatro con personaggi veri.
Sempre legato ai pupi il suo debutto cinematografico, nel 1978, nel film "Turi e i paladini".
Gilberto Idonea aveva al suo attivo parecchi film, tra cui "Malèna", diretto dal regista siciliano Giuseppe Tornatore, "La donna del treno" di Carlo Lizzani, "La seconda notte di nozze" di Pupi Avati con Katia Ricciarelli, e "Il consiglio d’Egitto", da Sciascia, diretto da Emidio Greco.
In televisione aveva recitato in diverse serie, tra cui alcuni episodi del "Commissario Montalbano" e soprattutto "La piovra 8 – Lo scandalo" ed è stato coprotagonista ne "La piovra 10".
Nel 70º anniversario della scomparsa di Angelo Musco, Gilberto Idonea aveva messo in scena un spettacolo celebrativo del grande comico catanese dal titolo "One man show" che partendo dal Teatro lirico di Catania, il Massimo Vincenzo Bellini, è stato poi presentato anche in diverse grandi sale americane.
A un anno dal debutto nel suo "One Man Show" era tornato il 9 novembre scorso al Bellini con "La finestra", un lavoro di impegno civile scritto dai giornalisti palermitani Felice Cavallaro e Filippo D’Arpa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684