Sanità, "Ok nomine, ora avanti con riorganizzazione" - QdS

Sanità, “Ok nomine, ora avanti con riorganizzazione”

Patrizia Penna

Sanità, “Ok nomine, ora avanti con riorganizzazione”

venerdì 11 Gennaio 2019 - 04:00
Sanità, “Ok nomine, ora avanti con riorganizzazione”

La Fp Cgil incalza la Regione siciliana dopo il via libera dall’Ars ai manager delle aziende e degli ospedali. “Si proceda con la designazione dei direttori sanitari, amministrativi e di tutto l’organigramma delle strutture”

PALERMO – “La sanità pubblica siciliana ha bisogno di rimettersi subito in movimento, nel segno della trasparenza e dell’efficienza”.
La Fp Cgil incalza la Regione dopo il via libera scattato in Commissione Affari Istituzionali dell’Ars alle nomine dei nuovi manager delle aziende e degli ospedali, scelti dalla giunta al termine del lungo iter legato alla selezione.
L’approvazione delle designazioni da parte della Commissione è avvenuta con 5 voti a favore (Coalizione di Maggioranza) 4 contrari (M5S) e 3 astenuti (Pd e Cento Passi per la Sicilia).
Piena soddisfazione da parte del Presidente Pellegrino, del Gruppo Parlamentare di Forza Italia, per il quale: “Le nomine approvate spianano la strada verso un percorso più trasparente e lineare, dettato da procedure concorsuali, che premiano la competenza e la professionalità”.
“Ringrazio i membri della Commissione che ho l’onore di presiedere perché – conclude Pellegrino – con un atto di buon senso e responsabilità, hanno permesso di avviare un processo di riforma di un settore cruciale come quello sanitario”.
Secondo i sindacati, tuttavia, è necessario che superato questo passaggio si vada avanti “con passo spedito”.
“Si acceleri per completare, attraverso la designazione dei direttori sanitari e amministrativi, l’organigramma delle singole strutture – affermano il segretario generale, Gaetano Agliozzo, e il segretario Fp Medici Sicilia, Gaetano Costa – ma anche per consegnare una guida ai Policlinici. La riorganizzazione nel suo complesso dovrà essere definita in tempi rapidi in modo da avviare un nuovo e proficuo percorso, necessario per il rilancio dell’intero sistema sanitario dell’Isola”.
“La Fp Cgil – sottolineano ancora Agliozzo e Costa – su questo terreno assume, con fermezza, un ruolo propositivo, ma anche di sentinella, affinché sia garantita la qualità delle prestazioni e del servizio alle comunità attraverso l’impiego e la valorizzazione di adeguati profili professionali. è necessario quindi che l’assessore Razza avvii un costruttivo confronto con le Organizzazioni sindacali di categoria – concludono Agliozzo e Costa – per tracciare la linea di intervento, sia sulla contrattazione collettiva che sui provvedimenti aziendali necessari anche in ottica delle assunzioni”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684