L’eurotec gela manca l’appuntamento con la serie A2 - QdS

L’eurotec gela manca l’appuntamento con la serie A2

Patrizia Penna

L’eurotec gela manca l’appuntamento con la serie A2

martedì 27 Aprile 2010 - 00:00
Battute finali del campionato di pallavolo maschile di serie B1 nazionale, girone C. Per tutte le siciliane del girone la 28° è stata una giornata a dir poco da dimenticare.
Iniziamo dalla capolista, l’Eurotec Gela, caduta rovinosamente a Potenza nel match che poteva valere oro per gli ospiti. Sul parquet del Palapergola, infatti, i gelesi allenati di Rifelli, forse traditi dall’emozione, hanno fallito nell’impresa di mettere una seria ipoteca sulla promozione in serie A.
I siciliani sono crollati al quinto set, al termine di un match estenuante e giocato per quasi due ore e mezza sul filo del rasoio. Davvero un peccato per i gelesi dell’Eurotec.
In caduta libera la Pallavolo Catania, sconfitta nettamente in casa per 3 set a 0 contro l’Atripalda Avellino che difende e mantiene senza troppa fatica la seconda posizione in classifica (54 punti), ex aequo con il Turi che è riuscito a vincere in casa nell’anticipo di sabato contro i calabresi del Mymamy.
Domenica nera anche per l’altra gelese del girono, l’Heraclea che cede tra le mure amiche al cospetto del modesto Blu College (1-3 il risultato finale). Finale di stagione da dimenticare per l’Heraclea che non sta riuscendo a mantenere gli alti livelli di prestazione che hanno caratterizzato l’inizio del campionato. Sconfitta casalinga anche per il Volley Brolo contro il Galeno Chieti. 2-3 il risultato finale e nulla da fare per i brolesi, protagonisti tuttavia di un’ottima gara. Una sconfitta, dunque, che si poteva evitare, alla luce anche del fatto che i “leoni” brolesi” avevano innanzi a sé un avversario assolutamente alla portata.
La prossima settimana torna tra le mura amiche la capolista che ospita il Turi. Al Pala Cossiga si preannuncia una gara di alto livello tecnico. L’Eurotec Gela dovrà a questo punto ritrovare lucidità e concentrazione e fare tesoro del sostegno dei propri tifosi. Riposa l’Heraclea Gela. Mentre al Pala Livatino di Acicastello la Pallavolo Catania ospita l’Ortona.
I bianco blu brolesi partiranno alla volta di Roma, ospiti della penultima in classifica, la Blu College Italia.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684