Finale nazionale U14, la Roomy passa ai quarti - QdS

Finale nazionale U14, la Roomy passa ai quarti

Finale nazionale U14, la Roomy passa ai quarti

martedì 01 Giugno 2010 - 00:00
CASERTA – Non poteva iniziare meglio la Finale Nazionale per la Roomy, giovedì 27 nella prima gara contro i padroni di casa del Caserta arriva il primo successo, un 2 a 0 frutto di una buona gara , condizionata nel primo set da una tensione dovuta all’esordio, ma che nel secondo set a visto i catanesi prendere in mano le redini del gioco e concludere con un netto 25-11.
La seconda gara contro Mezza Roma Volley decide chi vincerà il girone, Roma parte forte, i giovani della Roomy soffrono e cedono il primo set; nel secondo set è tutta un’altra musica con la Roomy sempre in vantaggio, il set si conclude 25-21 e tutto si rinvia al terzo parziale, dove i catanesi si trovano sempre in vantaggio fino al 20-19, ma un inaspettato calo mentale spezza l’equilibrio, parziale di 6 a 0 e vittoria per Roma.
A questo punto la Roomy viene inserita in un altro triangolare con una prima e una terza provenienti da altri gironi, rispettivamente Torino e Cagliari; ai catanesi non resta che vincere tutte e due le gare del venerdì per centrare l’accesso tra le prime otto d’Italia, detto fatto; la Roomy concede 16 punti in due set a Cagliari e 32 a Torino. A questo punto con 10 punti su 12 la Roomy entra a pieno titolo ai quarti di finale, queste le prime otto che si contenderanno lo scudetto: Milano, Treviso, Trento, Roma , Napoli, Catania, Torino e Falconara. Al via ai quarti di finale, per la Roomy ecco Trento, squadra favorita in virtù dello scudetto under 14 di Lega conquistato a marzo contro Milano. Per la Roomy l’obiettivo minimo è stato raggiunto, adesso spazio ai sogni e alla ricerca di un impresa. Giovanni Barbagallo: “Sono contento e soddisfatto, ma non appagato, proverò con tutte le forze a portare questo gruppo eccezionale più in alto possibile. Partite come quella con Trento non capitano tutti i giorni, proveremo a giocare la gara perfetta”. (www.siciliasportiva.com)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684