Regione bocciata in Formazione - QdS

Regione bocciata in Formazione

Michele Giuliano

Regione bocciata in Formazione

giovedì 20 Gennaio 2011 - 00:00

Percorsi Oif. Studenti abbandonati. Affare solo per gli enti.
I numeri. 182 percorsi formativi approvati dalla Regione per uno stanziamento totale di 22.700.000 euro, di cui 13.700.000 dello Stato e i rimanenti 9.000.000 approntati dalla Regione.
Poca trasparenza. A volte gli allievi vengono reclutati dai soggetti gestori dell’Oif solo per far partire i corsi. Un istituto di Palermo aveva 600 iscritti ma il 1° giorno di scuola si sono presentati in 300.

Nati per dare una qualifica ai giovani nel mercato del lavoro e soprattutto per contrastare la dispersione scolastica. Ma a distanza di tre anni dall’avvio dei cosiddetti Oif, i corsi di istruzione e formazione, il bilancio è disastroso. La disoccupazione giovanile è aumentata (è arrivata la 38,5 per cento secondo i dati Istat), così come sono rimasti su livelli allarmanti gli abbandoni dei banchi di scuola.
Nel 2009, secondo i dati dell’Osservatorio scolastico regionale, sono stati 2.455 gli evasori totali dell’obbligo scolastico, 3.750 gli abbandoni, 2.675 i prosciolti prima della licenza media. In realtà il problema vero è che se sulla carta l’Oif potrebbe essere un buon trampolino di lancio per quei giovani che conquistano la licenza media e vogliono entrare nel mercato del lavoro, dall’altra però il sistema scricchiola da tutte le parti. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684