Regione: digitalizzazione allo sbando - QdS

Regione: digitalizzazione allo sbando

Massimo Mobilia

Regione: digitalizzazione allo sbando

sabato 09 Aprile 2011 - 00:00

Ritardo. Informatizzazione solo di facciata.
Nel 2005 due partecipate regionali. Create per traghettare la Sicilia nel mondo informatizzato, ma poco è cambiato rispetto a sei anni fa, per cui si è deciso di liquidarne almeno una.
Sito internet. Il finto portale unico: spesso rimanda alle pagine dei vecchi siti dei singoli assessorati. Per esempio è possibile aprire i bilanci della Regione solo dall’ex sito dell’assessorato Bilancio.

La lettura delle spese esagerate per fotocopiatrici, toner, stampanti, volumi, pacchi postali alla Regione siciliana nel 2010 è l’occasione per vedere un pò cosa ne è stato del grande processo di digitalizzazione più volte annunciato. A partire dal 2005 con la creazione delle due partecipate regionali (Sicilia Innovazione e Sicilia e-servizi), che sono risultate così palesemente inutili che una è stata da poco liquidata, mentre sull’altra esistono forti dubbi.
Addirittura la Regione deve ancora 82 milioni di euro a Sicilia e-servizi ma il portale unico della Regione, ad esempio, non è mai partito, è solo di facciata, visto che per informazioni e documenti spesso bisogna ritornare al vecchio sito del singolo assessorato. (continua)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684