Scende il greggio ma i carburanti restano alle stelle - QdS

Scende il greggio ma i carburanti restano alle stelle

Giuseppe Bellia

Scende il greggio ma i carburanti restano alle stelle

giovedì 12 Maggio 2011 - 00:00

Dopo i record della scorsa settimana, i rilevamenti Prezzibenzina.it presso i distributori siciliani del 10/5. Prezziari a confronto: più cari quelli Ip (1,601 €/L), meno quelli Esso ed Eni

PALERMO – “Verdetto” alla pompa: prezzi stabili, ma ancora alti.
Ecco un breve sunto, sullo stato dei listini nell’Isola, quadro dei prezzi, aggiornato allo scorso martedì.
In una prospettiva a breve e medio termine, i prezzi dovrebbero scendere sebbene di qualche millesimo: infatti, è scesa la quotazione del greggio, questa è passata dai 110 dollari al barile delle scorse settimane ai 102,95 di ieri.
Pertanto, chi farà il pieno la prossima settimana, eventi eccezionali a parte, dovrebbe risparmiare qualche euro.
Benzina
Prezzo medio nazionale censito martedì scorso da Prezzibenzina.it 1,566 €/L.
Delle sei compagnie censite, solo una ha superato la “soglia” dell’euro e sei centesimi (Ip 1,601 €), seguono nella graduatoria dei prezzi TotalErg (1,593 €), Tamoil (1,591 €), Q8 (1,586 €) ed Eni (1,574 €).
Anche per questa settimana, il miglior prezzo fra quelli isolani l’ha fatto registrare Esso (1,564 €), listino addirittura inferiore di 2 millesimi al Prezzo medio nazionale.
I listini censiti in Sardegna sono stati i più convenienti fra quelli monitorati su scala regionale: due di questi hanno fatto registrare un prezzo inferiore all’euro e cinque centesimi al litro.
Diesel
Pmn nel comparto aggiornato al 10 maggio scorso dalla nostra fonte 1,450 €/L.
Diesel sostanzialmente stabile secondo i rilevamenti Prezzibenzina.it di martedì scorso. Delle sei compagnie petrolifere (le stesse censite per il comparto benzina), tutte hanno presentato prezziari inferiori all’euro e cinque centesimi, ma solo una (Eni 1,439 €) inferiore al Prezzo medio nazionale. Anche in questo comparto l’Ip (1,496 €) ha fatto registrare il prezzo più caro. Seguono a pochi millesimi TotalErg (1,489 €), Tamoil (1,488 €), Q8 (1,475 €) ed Esso (1,461 €). Delle nove regioni di cui è stato effettuato il confronto dei prezzi nel comparto, listini più convenienti per Sardegna e Veneto con prezziari inferiori anche all’euro e quattro centesimi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684